Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

    Guarda la Cookie Policy

Cultura

Ius Gustando: avvocati e giudici in cucina

dsc_1117In omaggio alla Dichiarazione d'Indipendenza Americana, il 4 Luglio, nella Sala Belle Arti del Rome Cavalieri Waldorf Astoria, avvocati e magistrati romani, si sono riuniti per la VIII edizione del Simposio Gastronomico IUSgustando organizzato dagli avv.ti Antonella Sotira, Massimiliano Bonifazi e Angela Modafferi, e hanno sancito il "diritto alla felicità" . A dare il via all'originale kermesse di Ars Coquinaria Iuridica, Michele Placido con la bellissima poesia di Gozzano dedicata alle donne che "mangiano le paste" e la poesia "La giustizia è cotta" composta dall'avv. Tommaso Marvasi. A capitanare la Giuria Tecnica di Degustazione, il Maestro Gianfranco Vissani. In rappresentanza della magistratura i Consiglieri del CSM Antonello Racanelli, Paolo Auriemma, il Presidente Sergio Santoro, il Presidente della Corte di Appello di Roma Giorgio Santacroce, il Consigliere Prof. Umberto Apice, i Presidenti Paolo De Fiore, Ciro Monsurrò, Anna Maria Franchini. In rappresentanza dell'avvocatura il Segretario dell'Ordine degli Avvocati di Roma Pietro Di Tosto, il Consigliere Tesoriere dell'Ordine di Roma Donatella Cerè, il Presidente dell'Ordine degli Avvocati di Rieti Luca Conti, il Consigliere dell'Ordine Avvocati di Roma Antonio Conte. Terzi estranei alle due categorie in gara, per garantire l'imparzialità del "giudicato" la cantante Giò Di Sarno, l'On. Italo Bocchino, l'On. Domenico Naccari, il Presidente di Prodomed Silvana Campisi, il Presidente Giuseppe Chiaravalloti. Presenti alla cerimonia anche l'avv. Romolo Reboa direttore della rivista Ingiustizia con la moglie dr.ssa Clotilde Spadafora. Le squadre si sono affrontate in un "derby culinario" per la preparazione, dinanzi a tutti i presenti, di due diversi tipi di cous cous sotto l'alto "patrocinio" dello chef Alessandro Vassallo e dal direttivo IUSgustando: avv. Teresa Sotira (vincitrice dell'edizione 2007), avv. Marianna La Malfa (vincitrice 2009), avv. Rosario Mannimo, dott.ssa Caterina Garufi ( vincitrice 2010) , dott.ssa Rosalba di Giulio (vincitrice 2006), avv. Lucilla Anastasio ( vincitrice 2011); Il premio di squadra "Diritto alla Felicità" è stato assegnato al cous cous "favor innocentia favor felicitas" preparato dalla squadra dei magistrati Anna Maria Fasano, Massimo Urbano, Mario Dovinola, Francesca Russo, Letizia Golfieri, Alida Montaldi; il premio "Fantasia Giuridica", all'avv. Anna Buttafoco per la splendida torta "Human Rights Cake": una costituzione italiana, adagiata sulla bandiera americana, con l'art.2 "riscritto" con l'inserimento del diritto alla felicità quale diritto inalienabile di ogni uomo, che nella sfida del 7 giugno ha suscitato grande entusiasmo in tutti i presenti. Il premio degustazione con doppio riconoscimento per l'eccellenza "Chaine des Rotisseur", è stato assegnato agli avvocati Maurizio Brizzolari e Vito Massimo Fulminante per il "bacalus in ius naturale". Assegnati anche i premi Miglior Contorno all'avv. Grazia Maria Gentile per "tripudio di tuberi con privilegio di miceti", Miglior Primo Piatto all'avv. Niceta Attanasi del Foro di Tivoli per i ravioli "nullun crimen sine lege: trasgressive felicità", Miglior antipasto al Sostituto Procuratore dott.ssa Assunta Cocomello per "happy rolls di verdure incensurate", Miglior Dolce al Presidente Alida Montaldi e al Presidente Nuccia Cappuccio per " Capri: spaccio di bellezze stupefacenti". Anche questa volta, magistrati e avvocati si sono battuti per un fine benefico: il finanziamento del progetto di formazione cargiver della Sezione di Roma dell'Associazione Nazionale Sclerosi Multipla. A dare il via all'asta, l'attrice Antonella Ferrari, testimonial ufficiale della AISM e il Tesoriere dell'Ordine avv. Donatella Cerè, mentre la madrina della gara, Matilde Brandi, oramai consacrata pittrice, ha generosamente donato una sua tela creata per IUSgustando che è stata acquistata, come consuetudine, dal Consiglio Dell'Ordine degli Avvocati di Roma, per contribuire alla causa benefica scelta in questa edizione del Simposio.

Vanessa Pinato


Add a comment

Riccardo III

avv. Romolo Reboa, avv. Reboa, Romolo Reboa, Reboa, Romolo, Ingiustizia la PAROLA al POPOLO, la PAROLA al POPOLOIl regista Marco Carniti affronta il personaggio più crudele di Shakespeare, Riccardo III, interpretato da Maurizio Donadoni. Sospeso sul potere che desidera e che esercita, senza rimorso per le vittime che lascia sul terreno della propria bramosia, in equilibrio tra alleanze che si stringono e si sciolgono nel sangue, Riccardo III è l'espressione più compiuta dell'orrore che il potere privo di regole emana, anche fisicamente, ed abbrutisce il mondo circostante. Il re gobbo, con un braccio paralizzato, ebbro del diritto di vita e morte che si è arrogato, solo di fronte alla propria malvagità, si proclama peggiore di una belva, perduto nel delirio di onnipotenza che lo spinge a desiderare un cavallo in cambio del regno, la vita e la libertà in cambio dell'orizzonte di morte che ha creato.

Di William Shakespeare - Regia Marco Carniti

Nella foto MAURIZIO DONADONI.

Clotilde Spadafora


Add a comment

Master in diritto della famiglia e dei minori

centroIl Centro Nazionale Studi e Ricerche sul diritto della Famiglia e dei Minori, ha aperto le iscrizioni al MASTER sul DIRITTO DELLA FAMIGLIA E DEI MINORI che si terrà in Roma presso la sede dell'Associazione in Via Maria Cristina 2, dal 28 Settembre al 15 Dicembre. Il MASTER è suddiviso in due moduli. Sono previste 30 ore di lezione per ciascun modulo, suddivise in 5 incontri (per un totale di 60 ore e di 48 crediti formativi). I posti disponibili sono 40. La partecipazione ad ogni modulo del master attribuisce 24 crediti formativi ai partecipanti. Il corpo docente del Master è altamente qualificato e costituto da docenti universitari, ricercatori universitari, avvocati e magistrati (i nominativi dei docenti sono pubblicati sul sito www.dirittodellafamiglia.com ). Tutti i materiali didattici sono gratuiti e compresi nel costo del Master. I materiali didattici sono costituiti da dispense cartacee e/o multimediali. Le lezioni in aula sono in totale nove, ed è obbligatorio frequentare almeno il 75% delle lezioni. Tutte le lezioni, hanno un taglio prevalentemente pratico. Sono previsti role-playing, esercitazioni pratiche e simulazioni. Il Master avrà luogo a Roma, presso la Sede del Centro Studi in Via Maria Cristina 2 (Palazzo Malaspina). Per i Corsisti provenienti da fuori Roma, la Segreteria Organizzativa, potrà attivarsi, al fine di reperire un'idonea sistemazione, presso uno degli Hotel convenzionati con il Centro Studi e situati in zone limitrofe alla sede del Master. Possono accedere al Master gli avvocati ed i laureati in discipline giuridiche, psicologiche, sociali, educative. Oltre alle esercitazioni pratiche è prevista una prova finale (non obbligatoria), soggetta a valutazione da parte del corpo docente. La prova consiste nella redazione di un parere pro – veritate e/o 60 quesiti a risposta multipla e la valutazione è espressa proporzionalmente al numero delle risposte corrette. L'attestato di frequenza viene rilasciato a prescindere dall'esito della prova finale. E' previsto l'inserimento dei partecipanti al MASTER (ove richiesto e nei limiti delle disponibilità) all'interno di studi legali che esercitano prevalentemente la materia di diritto di famiglia, per STAGE formativi. Le domande di iscrizione dovranno essere effettuate on line (e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) oppure compilando l'apposita scheda da inviare per fax al n. 06/3220940, allegando copia di documento di identità. Le schede di iscrizione sono scaricabili sul sito www.dirittodellafamiglia.com . Le informazioni sulle singole lezioni, sui docenti e sul regolamento del MASTER sono pubblicate sul sito www.dirittodellafamiglia.it. Il costo della partecipazione ad ogni singolo modulo del MASTER, incluso il materiale didattico, è di € 500,00 + IVA. Mentre il costo del MASTER, per coloro che intendono partecipare ad entrambi i moduli, inclusivo del materiale didattico, è di €. 800 + IVA. Per il bando completo ed ulteriori informazioni visitare il sito www.dirittodellafamiglia.it

 


Add a comment

Il talento Andrea De Vitis

andreadevitisVenerdì 22 Giugno, presso la Sala Santa Rita in via Montanara 8 di Roma, si è svolto il recital del giovane chitarrista romano Andrea De Vitis, in occasione della Festa Europea della Musica 2012. Il programma musicale ha ripercorso un viaggio alle radici della musica colta europea, dal barocco al post-romanticismo, con alcune incursioni nei ritmi e colori del repertorio sudamericano. Andrea De Vitis (1985) è considerato uno dei chitarristi più interessanti della sua generazione. Dopo aver conseguito, nel 2007, il diploma con il massimo dei voti presso il Conservatorio "Morlacchi" di Perugia sotto la guida del M° Leonardo De Angelis ed essersi, poi, perfezionato con musicisti di chiara fama (tra cui il compositore Ernesto Cordero, i chitarristi Carlo Marchione, Arturo Tallini, Piero Bonaguri, Hugo Gueller, Helmut Jasbar), ha approfondito lo studio della prassi esecutiva barocca con la clavicembalista Annalaura Cavuoto e si è imposto all'attenzione del pubblico e della critica risultando vincitore di numerosi concorsi internazionali ("Rospigliosi", "Anemos", Fiuggi, Ortona, Asti, Lissone etc, per finire con il primo premio del Primo Concorso di chitarra "Alirio Diaz" per giovani chitarristi, conseguito solo pochi giorni prima - il 18 Giugno -). Dal 2008, il giovane De Vitis, è Presidente dell'Associazione Chitarristica Tuscolana Barrios e direttore artistico del Festival "Il salotto della chitarra" di Grottaferrata e, nel frattempo, continua ad esibirsi nell'ambito di importantissimi eventi dei quali diventa un indiscusso protagonista. A breve sono previsti altri, imperdibili, appuntamenti, presso il Teatro Marcello di Roma - 12 Settembre 2012- e presso il Conservatorio "Martucci" di Salerno, Festival musicale di Sapri, Stagione musicale di Asti, ancora in via di definizione.

Vanessa Pinato


Add a comment

Mundiavocat

mundiDal 1 al 10 giugno 2012, più di 1800 colleghi si sono riuniti a Rovigno (CROAZIA) per la 16esima edizione del Mundiavocat, la Coppa del Mondo di Calcio degli Avvocati. Settantatrè quadre di 4 continenti rappresentanti di Africa, America, Asia ed Europa. Tra queste, 38 squadre hanno partecipato al torneo Classic (aperto a tutti) e 35 al torneo Master. (riservato agli avvocati over 35). Oltre 250 partite, 677 gol, 6000 litri d'acqua consumati e qualche cartellino distribuito (giallo o rosso a seconda dei casi). Questo lo score di un mondiale vissuto all'insegna dello sport, della passione, dell'allegria, del divertimento:  • per il torneo CLASSIC ha vinto l'OAB Minas Gerais Classic (Brasile) al termine di una finale combattuta ed emozionante disputata contro i colleghi di Dacia Felix (Romania); • per il torneo MASTER ha vinto le selezione degli Avvocati di Messico al termine di una bella finale giocata contro i colleghi Argentini. L'Ordine di Roma, campione uscente, ha come sempre recitato un ruolo da protagonista. Il team capitanato dall'Avv. Francesco Chiappetta ed allenato dall'Avv. Franco Pascucci in collaborazione con l'Avv. Andrea Celletti (allenatore – giocatore), pur non perdendo nemmeno una partita è uscito dal torneo in semifinale, sconfitto ai rigori dai futuri campioni del Messico. L'entusiasmo ed il buon umore di tutte le squadre hanno animato la città di Rovigno, tra serate danzanti, canti, balli e scambi di idee sulla professione di avvocato esercitata nel proprio paese. Un mix di culture, di esperienze, di idee, unite da un'unica passione ...il calcio.

Fabio Di Marco

Avvocato del Foro di Roma


Add a comment
Banner

Newsletter

Newsletter

Immagini da In-giustizia 

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/348377IMG_2330.JPG

404

404: Not Found Sorry, but the content you requested could not be found Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/466707Antonio_Di_Pietro.JPG

La riforma organica della magistratura onoraria

 Nell’ultimo decennio, per contenere l’arretrato giudiziario e alleggerire il carico di lavoro dei magistrati togati, la giurisdizione é stata devoluta sempre più ai magistrati onorari, sia aumentando progressivamente la competenza Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/653028Immagine_015.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/576096Romolo_Reboa_078.JPG

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/585707NI2_4866.jpg

Ricadute sugli uffici e sul personale giudiziario della riforma

La parola a Paola Saraceni, Segretario nazionale UGL Ministeri.   Le modifiche apportate dalla riforma del processo civile a detta di molti determinerà un eccezionale aggravio per l’attività giudiziaria in generale ed Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/221145Immagine_008.JPG

Il sistema giustizia per Santacroce

Incontro con il Presidente della Corte di Appello di Roma   Questo doveva essere il resoconto di un’intervista a tu per tu con il Presidente della Corte d’Appello di Roma, Dott. Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/447772Immagine_007.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/975780Distribuzione_giornale_1993_33.jfif

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/97025316_dicembre.JPG

"Per i diritti degli ultimi"

La tradizionale serata di fine anno della rivista Venerdì 16 dicembre 2011 la nostra Capitale ha cambiato aspetto, o almeno così è stato in via Flaminia 213 dove, presso lo Studio Leggi tutto