Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

    Guarda la Cookie Policy

Attualità

Eur Spa...degrado nel verde

avv. Romolo Reboa, avv. Reboa, Romolo Reboa, Reboa, Romolo, Ingiustizia la PAROLA al POPOLO, la PAROLA al POPOLOCiò che differenzia il quartiere EUR dagli altri quartieri di Roma sono le aree verdi. Infatti nello storico quartiere di epoca fascista l'architetto Raffaele De Vico aveva progettato un ampio "parco centrale dell'Eur" , di cui è parte il famoso "Laghetto". Tuttavia quest'ultimo viene sempre più degradato. Difatti, se si fa una passeggiata nel parco circostante, si assiste, soprattutto in alcuni punti, ad un orribile spettacolo: un orinatoio a cielo aperto, in prossimità del palazzo ENI, e piatti e bottiglie ovunque. Negli ultimi tempi in tanti hanno segnalato il proprio disagio attraverso il sito "www.Eur.Roma.It" chiedendo di mettere fine ad un tale scempio.Non dobbiamo mai dimenticare l'importanza di una buona gestione del verde pubblico, che necessita di manutenzione per far si che le famiglie e tutti coloro che usufruiscono del parco possano continuare a farlo in un ambiente piacevole.

Elettra Monaci


Add a comment

Eco-Comm

avv. Romolo Reboa, avv. Reboa, Romolo Reboa, Reboa, Romolo, Ingiustizia la PAROLA al POPOLO, la PAROLA al POPOLOECO-COMM intende rappresentare una fonte di informazione e documentazione in materia di diritto comunitario ed italiano dell'ambiente, fornendo all'utente gli strumenti necessari ai fini: dell'assolvimento degli obblighi di legge, di una interpretazione corretta della normativa e della giurisprudenza, dello studio delle politiche, delle linee guida e degli orientamenti comunitari e statali, dell'accesso alle fonti di finanziamento dell'Unione europea, mediante un'informazione costante ed aggiornata sui programmi, i bandi, gli inviti a presentare proposte. L'analisi della giurisprudenza, della legislazione e delle politiche adottate a livello dell'Unione europea in materia ambientale costituisce il punto focale del sito. Particolare attenzione è dedicata al diritto italiano, poiché in accordo con il principio di sussidiarietà tra i vari livelli di governo, gli Stati membri mantengono in questa materia diverse competenze (che si esplicano, ad esempio, nell'attività di controllo, nei procedimenti autorizzatori, nei regimi sanzionatori).

 Aspetto: @@ Contenuti: @@@ Navigabilità: @@


Add a comment

Mare mostrum?

avv. Romolo Reboa, avv. Reboa, Romolo Reboa, Reboa, Romolo, Ingiustizia la PAROLA al POPOLO, la PAROLA al POPOLOL’ estate è terminata  ed ognuno di noi torna al tran tran quotidiano; insieme a costumi, teli da mare e maschere si accantona il pensiero del mare, fino all’estate successiva. Invece nessuno di noi dovrebbe dimenticarsi del mare nostrum  e soprattutto del suo valore, essendo esso parte del patrimonio italiano, o meglio, dell’Umanità.  Goletta Verde, la nave di Legambiente che scorre lungo le coste del litorale laziale, ha recentemente segnalato la presenza di 14 punti critici. I punti più inquinati sono Lungomare Pyrgi di Santa Marinella, il fosso di Zambra a Cerveteri, la foce del Rio Vaccino a Ladispoli, il Canale sulla spiaggia di Rio Torto a Pomezia e molte altre località turistiche laziali. Il degrado delle nostre spiagge non costituisce una novità, come anche non sono motivo di sorpresa le sue cause, ciò che invece stupisce è il menefreghismo dei governanti che non cercano in alcun modo di mutare le attuali condizioni, anzi, continuano a dare il loro assenso a deturpare ancor di più le coste con colate di cemento.

Elettra Monaci

Foto tratta dal sito del quotidiano Terra


Add a comment

Teorema dell'invarianza

avv. Romolo Reboa, avv. Reboa, Romolo Reboa, Reboa, Romolo, Ingiustizia la PAROLA al POPOLO, la PAROLA al POPOLOIl teorema dell’ ”invarianza” dell’energia della Noether, cioè della conservazione della stessa laddove sia svolta all’interno di un sistema che ne permette l’uso per le simmetrie che corrispondono ai gradi di libertà consentiti (le trasformazioni possibili), è, in questa semplificazione ed adattamento analogico, un insegnamento per il metro che deve essere usato, per quanto qui ed oggi interessa, per il riequilibrio del rapporto  uomo-ambiente, economia – ecologia.
Altrimenti quanto nell’andare del tempo, è stato insegnamento e raccolto per l’uomo di oggi,anche per domani, sarà disperso in un altro campo nella regressione di questo mondo-universo che implode  in simmetrie impossibili da riconoscere.
In definitiva il campo dell’energia va coltivato con i criteri della ragione alimentati dal cuore. Una nuova società di uomini nuovi, può farlo.
Il problema da risolvere ha una esatta componente etica ancorata alle conoscenze ed ai mezzi mal utilizzati della società con la galoppante crisi globale che avanza sugli scenari del mondo.
Oggi la scienza, armata di coscienza, può permettere di realizzare il programma che rifonda i rapporti tra l’uomo e l’ambiente.
La dieresi attuale (oltre la dicotomia!) non comporta ritorni se non attraverso una innovazione del linguaggio operativo dell’uomo per la costruzione della nuova società.
Il Nuovo Ordine Mondiale Ecologico.
Questa premessa acquista valore politico nella concreta verifica dei progetti da realizzare, nella collaborazione delle competenze che ognuno può portare al programma maggiore.
Il programma E=E può essere un elemento per un riaggancio della società, cioè dell’uomo, con il cuore del mondo –universo.
In Italia il territorio nella somma delle sue diversità positive non azzerate ancora dai dilaganti paesaggi cementificati,  chiede energia che dalle sue stesse fonti possono essere ricavate: il sole, il vento, il mare.
Il rapporto costo/risultati, anche in previsione di più brevi scadenze temporali, sta divenendo favorevole all’uso  di questi mezzi.
Consideriamo poi l’apporto “culturale” del riassetto dei rapporti territorio - uomo attraverso questi mezzi che sono nelle motivazioni della qualità della vita da ritrovare. “Intelligenti pauca”. Le armonie cercate nei musei sono certo quadro per questa Italia che ha  molto da offrire nelle innovazioni che può portare (e sop-portare) al paesaggio.
Il problema culturale è tale se rimane solo una “Forma mentis” non applicabile per le distorsioni che, all’interno del sistema sociale,ormai  anche a livello mondiale, sembrano    vincenti.
Per il potere del capitale, dio denaro, incoronato negli schemi asettici, virtuali ed informatici.

Giovanni Lombardi*

Avvocato del Foro di Roma


Add a comment

Normativa on-line

avv. Romolo Reboa, avv. Reboa, Romolo Reboa, Reboa, Romolo, Ingiustizia la PAROLA al POPOLO, la PAROLA al POPOLOIl fine di lex.iaconet.com è quello di rendere un servizio non solo agli avvocati, ma a tutti gli operatori del diritto. Invero, accanto a servizi tradizionali di cui solo un esercente forense può usufruire (albo degli avvocati e domiciliazione legale), si aggiungono varie tematiche dedicate allo svariato universo legislativo e giurisprudenziale.
Lex.iaconet.com è stato proggettato in modo semplice ed intuitivo ovvero seguendo la logica della directory: alla sinistra dello schermo l'utente troverà gli argomenti trattati suddivisi in grosse aree tematiche (attualmente 40 settori giuridici) alcune delle quali, data la vastità, sono a sua volta divisi in sotto-directory ( ad es. il codice della strada ).
Data l'ambizione del progetto non tutte le directory sono state pubblicate, ma il sito, benchè non abbia carattere di prodotto editoriale, è costantemente aggiornato.
Aspetto: @@ Contenuti: @@@ Navigabilità: @@


Add a comment
Banner

Newsletter

Newsletter

Immagini da In-giustizia 

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/348377IMG_2330.JPG

404

404: Not Found Sorry, but the content you requested could not be found Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/466707Antonio_Di_Pietro.JPG

La riforma organica della magistratura onoraria

 Nell’ultimo decennio, per contenere l’arretrato giudiziario e alleggerire il carico di lavoro dei magistrati togati, la giurisdizione é stata devoluta sempre più ai magistrati onorari, sia aumentando progressivamente la competenza Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/653028Immagine_015.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/576096Romolo_Reboa_078.JPG

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/585707NI2_4866.jpg

Ricadute sugli uffici e sul personale giudiziario della riforma

La parola a Paola Saraceni, Segretario nazionale UGL Ministeri.   Le modifiche apportate dalla riforma del processo civile a detta di molti determinerà un eccezionale aggravio per l’attività giudiziaria in generale ed Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/221145Immagine_008.JPG

Il sistema giustizia per Santacroce

Incontro con il Presidente della Corte di Appello di Roma   Questo doveva essere il resoconto di un’intervista a tu per tu con il Presidente della Corte d’Appello di Roma, Dott. Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/447772Immagine_007.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/975780Distribuzione_giornale_1993_33.jfif

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/97025316_dicembre.JPG

"Per i diritti degli ultimi"

La tradizionale serata di fine anno della rivista Venerdì 16 dicembre 2011 la nostra Capitale ha cambiato aspetto, o almeno così è stato in via Flaminia 213 dove, presso lo Studio Leggi tutto