Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

    Guarda la Cookie Policy

Nuovi obblighi processuali per i separandi

avv. Romolo Reboa, avv. Reboa, Romolo Reboa, Reboa, Romolo, Ingiustizia la PAROLA al POPOLO, la PAROLA al POPOLOSino ad ora è stato il "rischio" degli accertamenti reddituali della "Polizia Tributaria", connessi al processo di seprazione coniugale, in merito alla reale consistenza economica dell'altro, la richiesta processuale che costituiva un evento da fuggire ad ogni costo. Dalle Presidenziali di fine marzo 2012, le cose sono destinate a cambiare radicalmente, ciò in quanto il Presidente della Sezione Famiglia, Dr. Massimo Crescenzi ha studiato e concertato con i "suoi" Giudici l'introduzione, immediatamente operativa, di una diversa ed molto più articolata versione del "Decreto di fissazione della Udienza Presidenziale". Con il nuovo testo del Decreto viene richiesto "ad entrambe le parti" (non più solo alla parte convenuta) di depositare "entro 10 giorni liberi dalla udienza presidenziale" (raddoppiando così il tempo per lo studio del fascicolo da parte del giudice) non solo la documentazione reddituale dell'ultimo triennio, ma anche una "dichiarazione sostitutiva di atto notorio" nella quale indicare in pratica tutte le "circostanze rilevanti il tenore di vita della famiglia". Al di là di tutte le considerazioni che potranno essere formulate in occasione di un successivo migliore approfondimento di natura procedurale e sostanziale in merito alla natura del nuovo "provvedimento", non può nascondersi il carattere assolutamente innovativo di un tale "ordine del giudice" che in tematiche delicate come gli equilibri familiari in crisi può comportare più di uno "scossone", basti pensare come di fatto renderà impossibile alle difese il non sparare, nella "guerra giurisdizionale", tutte le cartucce e "da subito" ! Senza poter contare, come accade sino ad oggi, su tempi e modi meno invasivi in attesa del "provvedimento presidenziale" sul quale poi plasmare la successiva attività processuale. Buona norma sarà quindi indicare nella "dichiarazione di atto notorio" richiesta a pena di "cartellino giallo", anche il non richiesto ma certamente opportuno "elenco" di tutte quelle spese familiari che risultino, al dichiarante, "INSOPPRIMIBILI" così da obbligare il giudicante a tenerle nel doveroso conto, in sede di successiva determinazione degli assegni perequativi.

Giorgio Vaccaro

* Avvocato del Foro di Roma

Banner

Newsletter

Newsletter

Immagini da In-giustizia 

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/348377IMG_2330.JPG

404

404: Not Found Sorry, but the content you requested could not be found Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/466707Antonio_Di_Pietro.JPG

La riforma organica della magistratura onoraria

 Nell’ultimo decennio, per contenere l’arretrato giudiziario e alleggerire il carico di lavoro dei magistrati togati, la giurisdizione é stata devoluta sempre più ai magistrati onorari, sia aumentando progressivamente la competenza Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/653028Immagine_015.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/576096Romolo_Reboa_078.JPG

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/585707NI2_4866.jpg

Ricadute sugli uffici e sul personale giudiziario della riforma

La parola a Paola Saraceni, Segretario nazionale UGL Ministeri.   Le modifiche apportate dalla riforma del processo civile a detta di molti determinerà un eccezionale aggravio per l’attività giudiziaria in generale ed Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/221145Immagine_008.JPG

Il sistema giustizia per Santacroce

Incontro con il Presidente della Corte di Appello di Roma   Questo doveva essere il resoconto di un’intervista a tu per tu con il Presidente della Corte d’Appello di Roma, Dott. Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/447772Immagine_007.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/975780Distribuzione_giornale_1993_33.jfif

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/97025316_dicembre.JPG

"Per i diritti degli ultimi"

La tradizionale serata di fine anno della rivista Venerdì 16 dicembre 2011 la nostra Capitale ha cambiato aspetto, o almeno così è stato in via Flaminia 213 dove, presso lo Studio Leggi tutto