Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

    Guarda la Cookie Policy

Operatori giudiziari a confronto

Stilate le linee guida in tema di accesso alle cancellerie penali.  
Lo scorso 11 aprile si sono riuniti presso l’Ufficio della Presidenza del Tribunale di Roma i rappresentanti delle varie categorie degli operatori giudiziari (Magistrati, Avvocati, Personale Amministrativo) per redigere un documento comune, volto ad individuare criteri operativi uniformi relativi allo svolgimento degli adempimenti di cancelleria da parte degli Avvocati e dei loro collaboratori.
L’elaborazione di una regolamentazione chiara e condivisa in materia era, oramai da tempo, fortemente invocata dagli Avvocati Penalisti, stante le palesi difformità procedurali cui gli stessi sono chiamati quotidianamente ad affrontare destreggiandosi tra le diverse cancellerie di Piazzale Clodio.
Secondo molteplici aspetti sono state elaborate procedure semplificate, le quali non potranno che essere salutate con favore dai colleghi Penalisti. Permangono, tuttavia, in relazione a taluni tipologie di adempimenti, alcuni passaggi particolarmente rigidi spesso non giustificati da concrete necessità sul piano della salvaguardia della riservatezza. 
Per accedere al fascicolo sarà sufficiente una delega corredata dalla copia di un documento del delegante, che il difensore nominato potrà rilasciare anche a praticanti non abilitati e finanche a collaboratori di studio privi di specifiche qualifiche professionali.
Dovrebbe dunque essere superata la consuetudine, in voga presso alcune cancellerie, volta a limitare l’accesso ai soli difensori nominati ed ai relativi sostituti, prassi che di fatto rende impossibile ai numerosi praticanti privi di abilitazione lo studio del fascicolo processuale, attività definita nel corso della stessa riunione dal Presidente della Camera Penale Fabrizio Merluzzi “un momento particolarmente qualificante della pratica professionale”.
Con favore sarà inoltre salutato il principio secondo cui la delega tra professionisti potrà essere rilasciata, e quindi esibita, anche per via telematica od a mezzo fax.
Relativamente alla fase GIP-GUP è escluso l’accesso agli atti al personale privo di qualifica professionale seppur appositamente delegato, tale limitazione viene tuttavia meno in caso di accesso ad atti definitori quali sentenze o provvedimenti di archiviazione.
Desta invece non poche perplessità il principio secondo cui qualsiasi deposito di atti debba essere accompagnato da un’apposita delega rilasciata dal difensore nominato.
Il possesso dell’atto da parte del collaboratore incaricato e la consequenziale identificazione all’atto del deposito parrebbero di per sé costituire sufficiente garanzia della legittimazione dello stesso a compiere l’adempimento di cancelleria, così da rendere l’obbligo di un’apposita delega un superfluo irrigidimento del sistema.
Rimane l’interrogativo se nelle intenzioni dei sottoscrittori del documento il concetto di accesso agli atti ricomprenda anche quello di accesso alle informazioni dai terminali degli uffici giudiziari. Tale attività ad oggi, come nel caso della cancelleria centrale GIP, non è consentita a soggetti sprovvisti di nomina a sostituto processuale, la quale, peraltro, non venendo inserita nella maschera informatica del procedimento, deve essere ad ogni nuovo controllo ri-depositata dal collaboratore incaricato.
A prescindere dalla concreta applicazione che le descritte regole avranno sul campo, rimane l’intento, da tutte le parti coinvolte condiviso, di fornire un’organica disciplina in materia, con la speranza che in futuro tali tavoli possano essere estesi a rappresentanti della Procura onde poter stabilire le necessarie linee direttive anche in tema di accesso alle segreterie dei Pubblici Ministeri, con particolare riguardo alle problematiche connesse al rilascio delle informazioni sui procedimenti d’indagine presso gli uffici del registro generale.

Roberto Gallucci*

Avvocato del Foro di Roma

Banner

Newsletter

Newsletter

Immagini da In-giustizia 

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/348377IMG_2330.JPG

404

404: Not Found Sorry, but the content you requested could not be found Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/466707Antonio_Di_Pietro.JPG

La riforma organica della magistratura onoraria

 Nell’ultimo decennio, per contenere l’arretrato giudiziario e alleggerire il carico di lavoro dei magistrati togati, la giurisdizione é stata devoluta sempre più ai magistrati onorari, sia aumentando progressivamente la competenza Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/653028Immagine_015.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/576096Romolo_Reboa_078.JPG

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/585707NI2_4866.jpg

Ricadute sugli uffici e sul personale giudiziario della riforma

La parola a Paola Saraceni, Segretario nazionale UGL Ministeri.   Le modifiche apportate dalla riforma del processo civile a detta di molti determinerà un eccezionale aggravio per l’attività giudiziaria in generale ed Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/221145Immagine_008.JPG

Il sistema giustizia per Santacroce

Incontro con il Presidente della Corte di Appello di Roma   Questo doveva essere il resoconto di un’intervista a tu per tu con il Presidente della Corte d’Appello di Roma, Dott. Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/447772Immagine_007.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/975780Distribuzione_giornale_1993_33.jfif

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/97025316_dicembre.JPG

"Per i diritti degli ultimi"

La tradizionale serata di fine anno della rivista Venerdì 16 dicembre 2011 la nostra Capitale ha cambiato aspetto, o almeno così è stato in via Flaminia 213 dove, presso lo Studio Leggi tutto