Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

    Guarda la Cookie Policy

La parola al Presidente Rosa

Il Presidente Rosa, su mandato del Comitato dei Delegati della Cassa Forense, ha presentato lo scorso 13 Febbraio un esposto al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma per denunciare il carattere, a loro giudizio, diffamatorio, di dati finanziari e patrimoniali dell’Ente, diffusi dalla lista ‘Agire e Informare’.

1) Presidente, una scelta drastica. Non crede che, come avviene anche nella politica o in qualsiasi competizione elettorale, ognuno abbia la facoltà di poter fornire una lettura critica dei dati e dei risultati?

Io ho eseguito una delibera presa a grande maggioranza dal CDD. Il diritto di critica è sacro ed inviolabile ma incontra dei limiti secondo i parametri elaborati in tema di diritto di cronaca dalla giurisprudenza, vale a dire la necessità di fornire una informazione rispondente alla verità obiettiva attraverso l’uso di espressioni corrette o almeno tollerabili per i correnti livelli di “decenza espressiva” (ex plurimis Cass. pen., Sez. V, 25 luglio 2008 n. 31392).

2) Si sente di sostenere ancora oggi una riforma tanto aspra che ha generato tra gli iscritti un notevole malumore o, se fosse possibile, farebbe un retro front su alcune decisioni?

La riforma era indispensabile per garantire la stabilità di lungo periodo così come imposto giustamente dalla legge. Ha scontentato tutte le generazioni ma questo, come nelle transazioni, è un fatto positivo perché conferma che non sono state create corsie preferenziali per qualche generazione di iscritti. La riforma garantirà alle giovani generazioni, che più delle altre ne avranno bisogno, un futuro pensionistico sereno.

3) Attraverso quali studi è stato possibile calcolare la diminuzione da qui a qualche anno del numero degli iscritti?

La diminuzione non riguarda il numero totale degli iscritti che continua ad aumentare bensì il numero dei nuovi iscritti Cassa attraverso lo studio dell’andamento numerico dei laureati in giurisprudenza nonché del numero delle nuove iscrizioni nel Registro dei Praticanti che sono in costante flessione come da tabelle allegate.

4) Per quale motivo la lista di ‘Agire e Informare’ avrebbe voluto diffondere informazioni non attinenti al vero?

Bisogna chiederlo agli autori.

5) In quali formule di investimento si riversa il patrimonio della Cassa Forense? E a quanto ammonta la perdita che si è generata a causa della crisi finanziaria che ha investito anche il nostro paese?

Il patrimonio viene gestito secondo regole molto prudenziali tenuto conto della natura contributiva obbligatoria delle risorse. Circa il 70% è investito in obbligazioni, immobili e liquidità. Il 30% è investito in azioni prevalentemente italiane. Non si è generata alcuna perdita reale (tranne i tre milioni di obbligazioni Senior Lehman peraltro ampiamente recuperate da plus realizzate su vendita titoli e valute).

6) In vista della presentazione del Bilancio 2008, può darci qualche anticipazione?

E’ in corso di formazione il bilancio consuntivo. Abbiamo utilizzato il decreto anticrisi (art. 15 comma 13 DL 185/2008) con criteri di estrema prudenza e chiuderemo con un consistente avanzo di esercizio.

 

Maria Serra

Banner

Newsletter

Newsletter

Immagini da In-giustizia 

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/348377IMG_2330.JPG

404

404: Not Found Sorry, but the content you requested could not be found Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/466707Antonio_Di_Pietro.JPG

La riforma organica della magistratura onoraria

 Nell’ultimo decennio, per contenere l’arretrato giudiziario e alleggerire il carico di lavoro dei magistrati togati, la giurisdizione é stata devoluta sempre più ai magistrati onorari, sia aumentando progressivamente la competenza Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/653028Immagine_015.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/576096Romolo_Reboa_078.JPG

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/585707NI2_4866.jpg

Ricadute sugli uffici e sul personale giudiziario della riforma

La parola a Paola Saraceni, Segretario nazionale UGL Ministeri.   Le modifiche apportate dalla riforma del processo civile a detta di molti determinerà un eccezionale aggravio per l’attività giudiziaria in generale ed Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/221145Immagine_008.JPG

Il sistema giustizia per Santacroce

Incontro con il Presidente della Corte di Appello di Roma   Questo doveva essere il resoconto di un’intervista a tu per tu con il Presidente della Corte d’Appello di Roma, Dott. Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/447772Immagine_007.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/975780Distribuzione_giornale_1993_33.jfif

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/97025316_dicembre.JPG

"Per i diritti degli ultimi"

La tradizionale serata di fine anno della rivista Venerdì 16 dicembre 2011 la nostra Capitale ha cambiato aspetto, o almeno così è stato in via Flaminia 213 dove, presso lo Studio Leggi tutto