Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

    Guarda la Cookie Policy

Il paradosso è nella dialettica del divenire

avv. Romolo Reboa, avv. Reboa, Romolo Reboa, Reboa, Romolo, Ingiustizia la PAROLA al POPOLO, la PAROLA al POPOLOSappiamo che i Giudici hanno deciso per Eluana: si potranno interrompere i sostegni per quella vita vegetativa ed impropria del suo corpo. Ho cercato parole, per la proposizione soprascritta, ed unendo questa a quella vita vegetativa ed impropria…sono rimasto ai margini della verità che vorremmo darci tutta intera.

Per noi ..per lei ..per quel più che non possiamo sapere.

Esse est percepi? Cosa è la percezione, è fondamento del vivere, qui, non c’è dubbio.

Ora l’organismo di Eluana, può, sussumere, percepire cioè, quanto le viene dato per esistere solo come organismo nell’osmosi necessaria al suo mantenersi organico. Questo è un percepire senza coscienza, teleologicamente organico al corpo di Eluana, nei limiti in cui è. I presidi medici hanno potuto mantenere questo livello, per Eluana e lo potrebbero ancora per il tempo che è concesso e non sappiamo, ma non possono dare coscienza all’organismo. Questo, per quanto sappiamo, se l’elettroencefalogramma è piatto irreversibilmente.

Ecco allora la necessità di una scelta per sciogliere il dilemma che non riguarda Eluana ma la coscienza sociale confortata dalla conoscenza dello stato di “Eluana”. Oltre le colonne di Ercole non possiamo andare: queste sono le vigili forme della impossibilità di superarle, quale che sia il molo a cui attraccare la nostra barca. Il paradosso è nella dialettica del divenire, che è possibile decifrare solo come il principio di indeterminazione pone, giunti che siamo ad una soglia che non possiamo superare. Siamo sbilanciati nel mistero e rimane il dramma nella nostra coscienza. Ecco allora la sentenza che deve ancorarsi, nella scelta, al rispetto di quei dati e di quelle norme che possono essere decifrate per costituirla come giustizia. Questo nell’impossibilità di adagiarsi in una legge che ancora non c’è. Una legge che decifrerà i limiti che il rispetto del diritto della persona ed alla persona impone? Ordinati, nel tempo della vita cosciente di Eluana, i termini della sua volontà permetteranno l’adempimento di un dovere che la coscienza sociale impone. Ecco la necessità del testamento biologico.

 

Giovanni Lombardi*

Avvocato del Foro di Roma

 

Banner

Newsletter

Newsletter

Immagini da In-giustizia 

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/348377IMG_2330.JPG

404

404: Not Found Sorry, but the content you requested could not be found Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/466707Antonio_Di_Pietro.JPG

La riforma organica della magistratura onoraria

 Nell’ultimo decennio, per contenere l’arretrato giudiziario e alleggerire il carico di lavoro dei magistrati togati, la giurisdizione é stata devoluta sempre più ai magistrati onorari, sia aumentando progressivamente la competenza Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/653028Immagine_015.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/576096Romolo_Reboa_078.JPG

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/585707NI2_4866.jpg

Ricadute sugli uffici e sul personale giudiziario della riforma

La parola a Paola Saraceni, Segretario nazionale UGL Ministeri.   Le modifiche apportate dalla riforma del processo civile a detta di molti determinerà un eccezionale aggravio per l’attività giudiziaria in generale ed Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/221145Immagine_008.JPG

Il sistema giustizia per Santacroce

Incontro con il Presidente della Corte di Appello di Roma   Questo doveva essere il resoconto di un’intervista a tu per tu con il Presidente della Corte d’Appello di Roma, Dott. Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/447772Immagine_007.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/975780Distribuzione_giornale_1993_33.jfif

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/97025316_dicembre.JPG

"Per i diritti degli ultimi"

La tradizionale serata di fine anno della rivista Venerdì 16 dicembre 2011 la nostra Capitale ha cambiato aspetto, o almeno così è stato in via Flaminia 213 dove, presso lo Studio Leggi tutto