Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

    Guarda la Cookie Policy

Oltre il giogo della politica

avv. Romolo Reboa, avv. Reboa, Romolo Reboa, Reboa, Romolo, Ingiustizia la PAROLA al POPOLO, la PAROLA al POPOLOUn nuovo ordine mondiale ecologico per un mondo migliore

 

La scienza oggi ha fatto bingo oltre le frontiere della consapevolezza umana. Siamo sbilanciati sulle avventure del sapere in un percorso difficile ed accidentato ma anche esaltante se, nella sua verifica, possiamo tracciare una mappa del percorso con una umanità che trova nei suoi limiti la chiave per restituirsi l’armonia della vita in un orizzonte maggiore. Le virtualità informatiche offrono, infatti oggi, un grande spazio-tempo da colonizzare col senso della vita che non può essere ovviato con risultati determinati dall’equiprobabilità asettica e mistificatrice del computer. La spinta del divenire della società, oggi, dovrebbe recuperare una dialettica costruita sul dialogo concreto che escluda il pericolo nucleare, conseguenza di una cultura antagonista ed atomica. Ogni giorno di più, infatti,in una realtà onnivora le società slittano verso il suicidio dell’umanità: l’architettura della crisi mondiale dei mercati ne è segno,manifestazione e risultato. Il dio denaro, capitalizzato vincente oltre il lavoro, determina gli scambi e i rapporti finanziari nello squilibrio di una geometria variabile oltre quello spazio di tempo, raggiunto dalle accelerazioni informatiche boleane, strumenti della logica di una entropia vincente. Ecco che allora che, nella realtà della storia, ogni territorio è violato oltre i limiti che la coscienza del divenire, come primario senso della vita, può sopportare. La equivalenza degli apporti al risultato è, infatti, sfalsata nella sua dinamica già sul limite primo del palcoscenico alla vita. L’ambiente sta configurandosi negli egoismi e nell’ignoranza che l’uomo esprime, e la forma del vivere, la qualità della vita, è in una traslucida realtà per l’indigestione delle tecnologie della scienza. In questa informatizzazione, nella virtualità dei tempi, si perde il sapore antropologico, sociale e culturale di se stessi, i ritmi della vita si disarticolano in un impossibile futuro e la storia naufraga in una risacca inconcludente. L’umanità, ormai intrappolata come un olocausto in una meccanografia del pensiero, dimentica, in uno scenario che sta chiudendo il sipario, l’alleanza con Gaia e che, nella biologia dei sistemi, l’Economia è figlia dell’ Ecologia.

L’uomo, nello spicchio di tempo che le ere vivono, è solo un istante ed, in questo, ha creato tutto quel maggior disordine che porta alle colonne di Ercole.

L’economia è un inserto da leggere, prudentemente, sulle carte dei tempi che sono ecologiche. Questo per quell’ordine dato che non sappiamo rispettare perché non lo vogliamo conoscere.

Ogni evento ha corrispondenza nell’uomo in quanto partecipe e autore della conoscenza maggiore ed il suo potere, nella trasformazione del mondo nella distonia dei rapporti sociali, si oppone a quel mondo migliore che mistifica nel concreto del presente. Ora questa consapevolezza, conoscenza dei valori della vita, è necessità di cultura da dare a tutti, nessuno escluso, nella unicità dei valori archetipi ci dell’uomo. L’armonia della vita ritroverà allora il suo principio nelle risposte, pronte al richiamo, nell’ordine del mondo-universo.

L’esigenza di questo ritorno alla dignità morale dell’esistere in una esatta ricostruzione dei tempi umani, è la condizione fondamentale per allontanare conflitti ormai atomici. Nell’umiltà di una verifica non solo figurativa è la necessaria alleanza dell’ECONOMIA con L’ECOLOGIA.

 

Giovanni Lombardi *

Avvocato del Foro di Roma

Banner

Newsletter

Newsletter

Immagini da In-giustizia 

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/348377IMG_2330.JPG

404

404: Not Found Sorry, but the content you requested could not be found Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/466707Antonio_Di_Pietro.JPG

La riforma organica della magistratura onoraria

 Nell’ultimo decennio, per contenere l’arretrato giudiziario e alleggerire il carico di lavoro dei magistrati togati, la giurisdizione é stata devoluta sempre più ai magistrati onorari, sia aumentando progressivamente la competenza Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/653028Immagine_015.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/576096Romolo_Reboa_078.JPG

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/585707NI2_4866.jpg

Ricadute sugli uffici e sul personale giudiziario della riforma

La parola a Paola Saraceni, Segretario nazionale UGL Ministeri.   Le modifiche apportate dalla riforma del processo civile a detta di molti determinerà un eccezionale aggravio per l’attività giudiziaria in generale ed Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/221145Immagine_008.JPG

Il sistema giustizia per Santacroce

Incontro con il Presidente della Corte di Appello di Roma   Questo doveva essere il resoconto di un’intervista a tu per tu con il Presidente della Corte d’Appello di Roma, Dott. Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/447772Immagine_007.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/975780Distribuzione_giornale_1993_33.jfif

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/97025316_dicembre.JPG

"Per i diritti degli ultimi"

La tradizionale serata di fine anno della rivista Venerdì 16 dicembre 2011 la nostra Capitale ha cambiato aspetto, o almeno così è stato in via Flaminia 213 dove, presso lo Studio Leggi tutto