Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

    Guarda la Cookie Policy

Continua la protesta degli avvocati: astensione dalle udienze dal 17 al 22 marzo

Sciopero avvocati: la protesta continua. Nuova astensione dal 17 al 22 marzo. La battaglia dell'Avvocatura contro le decisioni del Governo in materia di giustizia non si ferma. Infatti, l'Organismo Unitario sulla base di una deliberazione della propria assemblea dei delegati, in rappresentanza di tutti i fori italiani (di seguito lo stralcio), ha deciso di mantenere lo stato di agitazione, di avviare una campagna di disobbedienza civile (di seguito l'elenco delle iniziative), e di sensibilizzazione delle istituzioni europee sulle ragioni della protesta. Quindi, in assenza di riscontri concreti da parte del Governo e del Parlamento, a partire dal ritiro del ddl delega sul processo civile, astensione dalle udienze dal 17 al 22 marzo.

Roma, 21 febbraio 2014

Lo stralcio della delibera.

Omissis... l' Organismo Unitario dell'Avvocatura

prende atto

che le ragioni della protesta, manifestate da ultimo anche nella delibera assembleare assunta a Napoli il 16.01.2014, sono state recepite dalla stragrande maggioranza degli avvocati italiani che hanno aderito all'astensione e dagli Ordini della Sardegna e di Lecce, verso i quali esprime solidarietà per le coraggiose iniziative assunte, e si impegna a dar corso ad ogni possibile attività rivolta a conseguire gli obiettivi già posti con i precedenti deliberati e riaffermati in occasione della recente Conferenza Nazionale dell'Avvocatura e, perciò,

conferma lo stato di agitazione e ribadisce

la necessità di una interlocuzione permanente con il Ministro della Giustizia nonché della partecipazione dell'Avvocatura nella composizione dell'Ufficio Legislativo del Ministero e nei Consigli Giudiziari;

delibera

di invitare tutti i colleghi ad utilizzare ogni forma lecita di disobbedienza civile, ivi compresi:

la revoca e/o la sospensione da parte dei COA territoriali di ogni forma di finanziamento e sovvenzione e, comunque, di sussidiarietà in favore degli uffici giudiziari;

la cancellazione dagli elenchi dei difensori d'ufficio e del patrocinio a spese dello stato;

il pagamento del contributo unificato soltanto dopo il ricevimento dell'apposito avviso della cancelleria;

la rigorosa applicazione delle norme processuali, con sospensione di tutte le consuete attività di supplenza agli uffici.

Si impegna

altresì, ad esigere che le somme riscosse dallo Stato nell'ambito del servizio giustizia vengano vincolate al funzionamento dello stesso;

a portare a conoscenza della Commissione del Parlamento Europeo le ragioni della protesta dell'Avvocatura italiana.

Proclama

l'astensione dall'attività giudiziaria civile, penale, amministrativa, tributaria e contabile per i giorni dal 17 al 22 marzo 2014, subordinando, sin da ora, la eventuale revoca, al ritiro da parte del Governo del ddl sulla giustizia civile.

All'esito, delega la Giunta ad assumere i relativi provvedimenti.

(OUA, comunicato stampa 21 febbraio 2014 )

Banner

Newsletter

Newsletter

Immagini da In-giustizia 

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/348377IMG_2330.JPG

404

404: Not Found Sorry, but the content you requested could not be found Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/466707Antonio_Di_Pietro.JPG

La riforma organica della magistratura onoraria

 Nell’ultimo decennio, per contenere l’arretrato giudiziario e alleggerire il carico di lavoro dei magistrati togati, la giurisdizione é stata devoluta sempre più ai magistrati onorari, sia aumentando progressivamente la competenza Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/653028Immagine_015.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/576096Romolo_Reboa_078.JPG

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/585707NI2_4866.jpg

Ricadute sugli uffici e sul personale giudiziario della riforma

La parola a Paola Saraceni, Segretario nazionale UGL Ministeri.   Le modifiche apportate dalla riforma del processo civile a detta di molti determinerà un eccezionale aggravio per l’attività giudiziaria in generale ed Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/221145Immagine_008.JPG

Il sistema giustizia per Santacroce

Incontro con il Presidente della Corte di Appello di Roma   Questo doveva essere il resoconto di un’intervista a tu per tu con il Presidente della Corte d’Appello di Roma, Dott. Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/447772Immagine_007.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/975780Distribuzione_giornale_1993_33.jfif

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/97025316_dicembre.JPG

"Per i diritti degli ultimi"

La tradizionale serata di fine anno della rivista Venerdì 16 dicembre 2011 la nostra Capitale ha cambiato aspetto, o almeno così è stato in via Flaminia 213 dove, presso lo Studio Leggi tutto