Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

    Guarda la Cookie Policy

Codice deontologico Forense: la bozza con le modifiche del CNF

Il Consiglio Nazionale Forense ha reso nota la bozza che prevede la modifica del Codice Deontologico Forense, a seguito della riforma delle professioni avvenuta con Legge numero 247/2012, al cui nart. 3, comma 3, si prevede proprio l'uniformarsi dell'avvocato al Codice Deontologico Forense, approvato dal Consiglio Nazionale Forense. La bozza dà rilevanza ai rapporti con il cliente e la parte assistita, disciplinandoli al secondo titolo subito dopo i principi, mentre attualmente sono disciplinati al titolo III. Viene altresì previsto nella bozza, il nuovo Titolo riguardante i doveri dell'avvocato nel processo, nonchè l'ulteriore nuovo Titolo circa le istituzioni forensi. Nello specifico: quanto alle sanzioni disciplinari, l'articolo 21 della bozza prevede che " la sanzione deve essere commisurata alla gravità del fatto, al grado della colpa, all'eventuale sussistenza del dolo ed all'intensità di quest'ultimo, al comportamento dell'incolpato, precedente e successivo al fatto, avuto riguardo alle circostanze soggettive e oggettive nel cui contesto è avvenuta la violazione." Gli articoli 69/72 della bozza, lasciano intuire la volontà del CNF di far rientrare nelle disposizioni deontologiche, anche norme disciplinari. Le novità più significative riguardano " l'avvocato, chiamato a far parte delle istituzioni forensi,il quale deve adempiere l'incarico con diligenza, indipendenza e imparzialità." E ancora, " i doveri che sono stati previsti per l'avvocato candidato, o anche semplicemente sostenitore di altri candidati, ad elezioni forensi, doveri che impongono comportamenti corretti in senso lato e impongono, più specificamente, di evitare forme di propaganda ed iniziative non consone alla dignità forense." Gli articoli 70 e 71 dovrebbero prevedere i rapporti con il Consiglio dell'Ordine, come già detto sopra,nello specifico, si tratta dell'introduzione del " principio generale di collaborazione tra avvocato e istituzioni forensi." L'art. 71 recupera il dovere di verità attualmente presente nell'art. 14 del Codice vigente. Fonte: Codice Deontologico Forense: novità in arrivo. In allegato la bozza delle modifiche proposte dal CNF
(www.StudioCataldi.it)

Banner

Newsletter

Newsletter

Immagini da In-giustizia 

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/348377IMG_2330.JPG

404

404: Not Found Sorry, but the content you requested could not be found Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/466707Antonio_Di_Pietro.JPG

La riforma organica della magistratura onoraria

 Nell’ultimo decennio, per contenere l’arretrato giudiziario e alleggerire il carico di lavoro dei magistrati togati, la giurisdizione é stata devoluta sempre più ai magistrati onorari, sia aumentando progressivamente la competenza Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/653028Immagine_015.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/576096Romolo_Reboa_078.JPG

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/585707NI2_4866.jpg

Ricadute sugli uffici e sul personale giudiziario della riforma

La parola a Paola Saraceni, Segretario nazionale UGL Ministeri.   Le modifiche apportate dalla riforma del processo civile a detta di molti determinerà un eccezionale aggravio per l’attività giudiziaria in generale ed Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/221145Immagine_008.JPG

Il sistema giustizia per Santacroce

Incontro con il Presidente della Corte di Appello di Roma   Questo doveva essere il resoconto di un’intervista a tu per tu con il Presidente della Corte d’Appello di Roma, Dott. Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/447772Immagine_007.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/975780Distribuzione_giornale_1993_33.jfif

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/97025316_dicembre.JPG

"Per i diritti degli ultimi"

La tradizionale serata di fine anno della rivista Venerdì 16 dicembre 2011 la nostra Capitale ha cambiato aspetto, o almeno così è stato in via Flaminia 213 dove, presso lo Studio Leggi tutto