Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

    Guarda la Cookie Policy

Parere Camere Penali su costituzione parte civile

avv. Romolo Reboa, avv. Reboa, Romolo Reboa, Reboa, Romolo, Ingiustizia la PAROLA al POPOLO, la PAROLA al POPOLODalle pagine di questo giornale, in occasione dell'articolo "costituzione di parte civile nel processo penale, due volte parti lese", è stato sollevata la questione relativa al pagamento della marca da bollo di 8 euro richiesto per l'esercizio dell'azione civile nel processo penale. Tale pretesa, infatti, ha suscitato tra gli addetti ai lavori non pochi dubbi in merito alla sua legittimità. Nel tentativo di far luce sulla vicenda il direttore della rivista, l'avv. Romolo Reboa, ha inviato delle lettere ai Presidenti dell'Unione delle Camere Penali Italiane e delle Camere Penali del Lazio, così da ricevere il loro parere sulla controversa tematica. Come promesso nel precedente articolo, di seguito rendiamo noto il riscontro ricevuto, che, ad oggi, consiste nel parere inviatoci dal Presidente della Camera Penale di Viterbo, avv. Fabrizio Ballerini, e dal vice Presidente, avv. Stefania Sensini, con lettera del 3 maggio 2013 e nella nota ricevuta, in data 11.04.2013, dalla Camera Penale di Roma. Nella lettera ricevuta dalla Camera Penale di Viterbo si legge testualmente: "Sia l'Ordine degli Avvocati di Viterbo che la Camera Penale di Viterbo hanno da sempre espresso le proprie riserve sulla pretesa erariale, ritenendo che non sussista, nel caso in esame, alcun sinallagma che giustifichi la percezione di un diritto che si qualifica forfettizzato". Non solo, la Camera Penale di Viterbo ha aggiunto che mentre il pagamento della marca da bollo viene sistematicamente richiesto dal Giudice di Pace del Foro di Viterbo, ciò non accade per i processi pendenti davanti al locale Tribunale; un ulteriore elemento che conferma lo stato di incertezza che fa da sfondo all'intera questione. Inoltre, nella lettera si precisa che: "il Presidente del Tribunale di Viterbo ha preso posizione, evidenziando con una nota alla Corte di Appello di Roma le proprie perplessità, dando debito conto del fatto che le stesse erano scaturite dalle osservazioni che nel tempo avevano rilevato proprio gli avvocati del Foro locale, che avevano anche preannunciato azioni legali nei confronti dei funzionari che avessero preteso la marca"; allo stato, la Corte di Appello di Roma non ha fornito la propria interpretazione. Al contrario, come anticipato, dal Foro romano è giunta alla redazione del giornale una nota della locale Camera Penale, a firma dell'avv. Cinzia Gauttieri, nella quale è stato evidenziato come la Camera Penale della Capitale non si sia mai occupata della questione, né, ad oggi, abbia mai ricevuto segnalazioni in tal senso. Noi continueremo a cercare di far chiarezza su questo tema, che non è, o perlomeno non è soltanto, una questione di principio, bensì una problematica concreta che investe "le tasche" dei cittadini e che comprime la loro possibilità di esercizio dei diritti.

Giuseppe Asmodeo

Banner

Newsletter

Newsletter

Immagini da In-giustizia 

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/348377IMG_2330.JPG

404

404: Not Found Sorry, but the content you requested could not be found Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/466707Antonio_Di_Pietro.JPG

La riforma organica della magistratura onoraria

 Nell’ultimo decennio, per contenere l’arretrato giudiziario e alleggerire il carico di lavoro dei magistrati togati, la giurisdizione é stata devoluta sempre più ai magistrati onorari, sia aumentando progressivamente la competenza Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/653028Immagine_015.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/576096Romolo_Reboa_078.JPG

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/585707NI2_4866.jpg

Ricadute sugli uffici e sul personale giudiziario della riforma

La parola a Paola Saraceni, Segretario nazionale UGL Ministeri.   Le modifiche apportate dalla riforma del processo civile a detta di molti determinerà un eccezionale aggravio per l’attività giudiziaria in generale ed Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/221145Immagine_008.JPG

Il sistema giustizia per Santacroce

Incontro con il Presidente della Corte di Appello di Roma   Questo doveva essere il resoconto di un’intervista a tu per tu con il Presidente della Corte d’Appello di Roma, Dott. Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/447772Immagine_007.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/975780Distribuzione_giornale_1993_33.jfif

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/97025316_dicembre.JPG

"Per i diritti degli ultimi"

La tradizionale serata di fine anno della rivista Venerdì 16 dicembre 2011 la nostra Capitale ha cambiato aspetto, o almeno così è stato in via Flaminia 213 dove, presso lo Studio Leggi tutto