Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

    Guarda la Cookie Policy

Ordine Avvocati di Roma: disservizi uffici giudiziari -settore penale

Di seguito riportiamo quanto si apprende dal sito istituzionale dell'Ordine degli Avvocati di Roma, ritenendo la notizia d'interesse per i nostri utenti:

 ADUNANZA 6 GIUGNO 2013

I Consiglieri Cassiani e Scialla, anche per conto del Consigliere Minghelli, segnalano alcune situazioni che da un mese a questa parte riguardano gli Uffici Giudiziari del settore penale e si ripercuotono sul lavoro dei colleghi. Per quel che riguarda la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, presso l’Ufficio del Registro Generale ex art. 335 c.p.p., le informazioni concernenti i Procedimenti Penali iscritti non vengono più rilasciate a voce, ma solo per iscritto e previa attesa di sette giorni minimi. Il fatto impedisce il pronto deposito delle nomine presso gli Uffici della Procura ed il fatto, ad esempio, nel caso di accertamenti irripetibili, è altamente lesivo dei diritti della difesa, in quanto impedisce, ad esempio, la comunicazione dei nominativi dei Consulenti Tecnici mancando di fatto il difensore di fiducia nominato. E’ necessario un intervento tempestivo con i vertici del Ministero della Giustizia, nonchè con il Procuratore Capo, poichè una siffatta metodologia di lavoro è incompatibile con il diritto di difesa del cittadino e con le guarentigie e garanzie che il sistema assicura all’indagato. Inoltre è stata emanata una circolare che, presso l’Ufficio del Giudice di Pace Penale di Roma, obbliga gli Avvocati a produrre in allegato alla nomina (o alla nomina e alla delega dell'Avvocato di fiducia in favore di un proprio sostituto), anche il documento di identità dell’assistito, senza che si tengano, in alcun conto, i poteri di autentica firme che il codice riconosce all'Avvocato e in aperta violazione dell’art. 102 c.p.p. Tale imposizione si pone in contrasto anche con gli interessi di rango costituzionale tutelati dagli artt. 3 e 24 Cost. perchè la difesa tecnica costituisce un diritto del cittadino in ogni fase, stato e grado del procedimento/processo penale che non può essere impedita o limitata per ragione alcuna, tantomeno per ragioni inerenti la regolamentazione del funzionamento degli Uffici Giudiziari. Dichiara la presente delibera immediatamente esecutiva e ne dispone l’invio per estratto al Ministro della Giustizia e ai competenti Uffici del Ministero della Giustizia, alla Presidenza della Repubblica, al Consiglio Superiore della Magistratura, al Consiglio Nazionale Forense e all’Organismo Unitario dell’Avvocatura per le iniziative di rispettiva competenza. (fonte sito web http://www.ordineavvocati.roma.it/NotizieOrdine/News/SchedaNews.asp?ID=1947)

 
 

Banner

Newsletter

Newsletter

Immagini da In-giustizia 

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/348377IMG_2330.JPG

404

404: Not Found Sorry, but the content you requested could not be found Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/466707Antonio_Di_Pietro.JPG

La riforma organica della magistratura onoraria

 Nell’ultimo decennio, per contenere l’arretrato giudiziario e alleggerire il carico di lavoro dei magistrati togati, la giurisdizione é stata devoluta sempre più ai magistrati onorari, sia aumentando progressivamente la competenza Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/653028Immagine_015.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/576096Romolo_Reboa_078.JPG

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/585707NI2_4866.jpg

Ricadute sugli uffici e sul personale giudiziario della riforma

La parola a Paola Saraceni, Segretario nazionale UGL Ministeri.   Le modifiche apportate dalla riforma del processo civile a detta di molti determinerà un eccezionale aggravio per l’attività giudiziaria in generale ed Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/221145Immagine_008.JPG

Il sistema giustizia per Santacroce

Incontro con il Presidente della Corte di Appello di Roma   Questo doveva essere il resoconto di un’intervista a tu per tu con il Presidente della Corte d’Appello di Roma, Dott. Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/447772Immagine_007.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/975780Distribuzione_giornale_1993_33.jfif

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/97025316_dicembre.JPG

"Per i diritti degli ultimi"

La tradizionale serata di fine anno della rivista Venerdì 16 dicembre 2011 la nostra Capitale ha cambiato aspetto, o almeno così è stato in via Flaminia 213 dove, presso lo Studio Leggi tutto