Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

    Guarda la Cookie Policy

Parametri: Ministero e CNF a confronto sulle proposte

l Guardasigilli Paola Severino confida in un' "accelerazione" da parte del Consiglio nazionale forense sulla proposta inerente i nuovi parametri per i compensi degli avvocati. La riforma forense, infatti, "non consente soluzioni alternative, che sarebbero 'contra legem'", sottolinea il ministro, spiegando che avrebbe "voluto con tutto l'impegno, in un momento in cui l'Avvocatura vive una situazione difficile, risolvere quanto prima il problema della revisione dei parametri2. ''Le dichiarazioni del ministro Severino lasciano pochissimo spazio alle speranze degli avvocati: per l'intransigenza del Consiglio nazionale forense i parametri per i compensi degli avvocati dovranno essere rivisti sulla base della nuova legge di riforma della professione forense''. Lo dichiara Ester Perifano, segretario generale dell'Associazione nazionale forense. "La contesa tra il Ministero della Giustizia e il Consiglio Nazionale Forense sui parametri finisce per danneggiare gli avvocati in un momento molto delicato della professione che soffre per la crisi economica e per la drastica riduzione degli introiti". Lo ha dichiarato Maurizio De Tilla, presidente dell'Associazione nazionale avvocati italiani. L'Anai insiste per la pubblicazione del provvedimento predisposto del Ministero, invocando "ragionevole flessibilità e una pacificazione dei rapporti conflittuali con il Cnf che non giovano a nessuno". "I miglioramenti dei parametri, con aumenti fino al 50 per cento - prosegue una nota -, erano il frutto di una serrata consultazione del Ministro Severino con l'OUA la Cassa forense e le Associazioni, che si è svolta, in più riprese, con piena soddisfazione. Dopo l'invito di Oua, Anai ed Anf, il Cnf in maniera responsabile ha dato il proprio assenso alle modifiche temporanee dei parametri, in attesa dell'iter procedurale di fissazione dei nuovi parametri che comporterà notevole tempo e confronti non facili". "A nostro avviso la legge lo consente - ha concluso De Tilla - E l'argomento principale è che attualmente i parametri fissati dal Ministero sono vigenti ed applicati dai giudici e dagli avvocati nei confronti dei clienti. Parametri che sono lacunosi in alcuni punti (esecuzione, precetti etc.) e, in taluni casi, ridottissimi e al di sotto di qualsiasi ipotizzabile remunerazione del lavoro svolto".

 

Banner

Newsletter

Newsletter

Immagini da In-giustizia 

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/348377IMG_2330.JPG

404

404: Not Found Sorry, but the content you requested could not be found Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/466707Antonio_Di_Pietro.JPG

La riforma organica della magistratura onoraria

 Nell’ultimo decennio, per contenere l’arretrato giudiziario e alleggerire il carico di lavoro dei magistrati togati, la giurisdizione é stata devoluta sempre più ai magistrati onorari, sia aumentando progressivamente la competenza Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/653028Immagine_015.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/576096Romolo_Reboa_078.JPG

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/585707NI2_4866.jpg

Ricadute sugli uffici e sul personale giudiziario della riforma

La parola a Paola Saraceni, Segretario nazionale UGL Ministeri.   Le modifiche apportate dalla riforma del processo civile a detta di molti determinerà un eccezionale aggravio per l’attività giudiziaria in generale ed Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/221145Immagine_008.JPG

Il sistema giustizia per Santacroce

Incontro con il Presidente della Corte di Appello di Roma   Questo doveva essere il resoconto di un’intervista a tu per tu con il Presidente della Corte d’Appello di Roma, Dott. Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/447772Immagine_007.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/975780Distribuzione_giornale_1993_33.jfif

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/97025316_dicembre.JPG

"Per i diritti degli ultimi"

La tradizionale serata di fine anno della rivista Venerdì 16 dicembre 2011 la nostra Capitale ha cambiato aspetto, o almeno così è stato in via Flaminia 213 dove, presso lo Studio Leggi tutto