Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

    Guarda la Cookie Policy

Congresso Nazionale Forense: chiusura con l'approvazione della riforma e no alla terza rielezione di De Tilla alla presidenza dell'OUA

avv. Romolo Reboa, avv. Reboa, Romolo Reboa, Reboa, Romolo, Ingiustizia la PAROLA al POPOLO, la PAROLA al POPOLOIl XXXI Congresso Nazionale Forense si è concluso, anche se con forti contestazioni, con il sì alla riforma forense e con l'epilogo della lunga parabola di Maurizio de Tilla alla presidenza dell'OUA. L'assenso alla riforma forense è stato dato però con la riserva che nella prossima legislatura vengano varate le tanto auspicate e discusse modifiche richieste dai rappresentati forensi. Più di duemila legali hanno partecipato ai tre giorni congressuali, durante i quali sono state presentate 40 mozioni ed è stata annunciata la sede del prossimo incontro che avverrà nel 2014 a Venezia. Nella giornata conclusiva del Congresso poi sono intervenuti il presidente del Senato Renato Schifani ed il presidente della regione Puglia Niki Vendola. Schifani ha auspicato una riforma organica della giustizia ed ha assicurato che il Senato presterà la massima attenzione alla riforma forense per esitare un testo che sia condiviso dall'avvocatura nel rispetto dei tempi ormai brevi di durata della legislatura. Vendola ha richiamato l'attenzione, oltre che sull'offerta di giustizia, sulla domanda di giustizia, sul diritto dei cittadini ad ottenere ragione delle loro giuste pretese. Per il governatore della Puglia, l'abbattimento delle tariffe può provocare l'abbassamento della qualità e la precarizzazione selvaggia della vita dei giovani avvocati. Per il presidente Alpa, il dibattito che l'Avvocatura ha condotto nel corso dei tre giorni di lavoro è stato ricco di spunti ed è stato suggellato da una delibera adottata a larghissima maggioranza, che testimonia l'impegno delle componenti istituzionali e associative a convergere verso posizioni unitarie. "Ora guardiamo con fiducia al Senato. L'approvazione definitiva della riforma forense è un punto di partenza per un ulteriore lavoro verso il rafforzamento della nostra professione, per fare in modo che i giovani possano riacquistare fiducia nel loro futuro professionale in un mercato corretto e non governato dai potentati economici. Ulteriore lavoro che l'Avvocatura affronterà con spirito unitario", ha concluso Alpa. Le conclusioni del congresso ed in particolare l'intesa raggiunta nella maggior parte delle mozioni approvate sono infine state apprezzate anche dall'ormai ex presidente dell'OUA, Maurizio de Tilla il quale si è congedato dalla platea riconoscendo la sovranità del congresso (che con 829 voti ha detto no alla sua terza rielezione) dichiarando che "il risultato ottenuto è lo specchio del paese che vuole rottamare tutto, ma io chiudo alla grandissima un quadriennio memorabile e con un consenso generalizzato. Resta il fatto che l'OUA è l'unico organismo con vincolo di due mandati per la presidenza ed a me pare ingiusto ed inopportuno". Infine, il presidente dell'Ordine di Bari, Virgintino, organizzatore e presidente del congresso ha detto che "l'appassionato confronto che ha fornito l'Avvocatura, deve tradursi in un impegno della politica che nella prossima legislatura deve approfondire i temi della governance, della formazione professionale continua, delle specializzazioni e dell'accesso alla professione con l'introduzione del numero programmato nelle facoltà di giurisprudenza, in modo tale che siano solo i giovani più meritevoli ad entrar a far parte dell'avvocatura".

 

 

Banner

Newsletter

Newsletter

Immagini da In-giustizia 

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/348377IMG_2330.JPG

404

404: Not Found Sorry, but the content you requested could not be found Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/466707Antonio_Di_Pietro.JPG

La riforma organica della magistratura onoraria

 Nell’ultimo decennio, per contenere l’arretrato giudiziario e alleggerire il carico di lavoro dei magistrati togati, la giurisdizione é stata devoluta sempre più ai magistrati onorari, sia aumentando progressivamente la competenza Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/653028Immagine_015.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/576096Romolo_Reboa_078.JPG

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/585707NI2_4866.jpg

Ricadute sugli uffici e sul personale giudiziario della riforma

La parola a Paola Saraceni, Segretario nazionale UGL Ministeri.   Le modifiche apportate dalla riforma del processo civile a detta di molti determinerà un eccezionale aggravio per l’attività giudiziaria in generale ed Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/221145Immagine_008.JPG

Il sistema giustizia per Santacroce

Incontro con il Presidente della Corte di Appello di Roma   Questo doveva essere il resoconto di un’intervista a tu per tu con il Presidente della Corte d’Appello di Roma, Dott. Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/447772Immagine_007.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/975780Distribuzione_giornale_1993_33.jfif

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/97025316_dicembre.JPG

"Per i diritti degli ultimi"

La tradizionale serata di fine anno della rivista Venerdì 16 dicembre 2011 la nostra Capitale ha cambiato aspetto, o almeno così è stato in via Flaminia 213 dove, presso lo Studio Leggi tutto